Il Blog Alfasecur

Estate e rischio furti: 5 consigli per proteggere casa

04 Ago 2020

Le vacanze estive sono il momento più atteso dell’anno. Purtroppo anche dai ladri, che approfittano dell’assenza dei proprietari per intrufolarsi nelle loro case. Come possiamo render la nostra casa più sicura?

L’estate è il momento più atteso dell’anno. Purtroppo anche dai ladri, che spesso approfittano dell’assenza dei proprietari per intrufolarsi nelle loro abitazioni. Come difendersi? Ecco alcuni consigli utili per proteggere la propria casa dai furti durante le vacanze estive. 

1.    Lascia qualche luce accesa.
Per evitare di consumare energia elettrica in eccesso, il nostro consiglio è di installare dispositivi domotici che consentono la gestione automatica di luci, lampade e televisione. 

2.    Rendi sicure e chiudi sempre porte e finestre.
Adotta dei sistemi di “sicurezza passiva” come porte e tapparelle blindate, serrature di sicurezza e vetri antisfondamento. Non lasciare le chiavi in luoghi alla portata di tutti, come zerbino o vasi vicino al portone. 

3.    Coltiva rapporti di buon vicinato.
Informa i tuoi vicini di casa più fidati e chiedi loro la cortesia di dare un’occhiata anche a casa tua mentre sei via, prestando attenzione ad eventuali anomalie che si registrano nel quartiere come la presenza di auto, mezzi e individui sospetti.

4.    Evita l’accumularsi di posta nella cassetta delle lettere.
Questo è un segno inequivocabile di assenza da casa. Chiedi ad un vicino di ritirare periodicamente posta e pubblicità nella tua cassetta. 

5.    Installa un affidabile sistema antifurto.
Se lo hai già, controlla che funzioni perfettamente prima della partenza. Se non hai ancora provveduto, ti consigliamo di affidarti a dei professionisti del settore.

L’antifurto Alfasecur ti dà la possibilità di controllare da remoto la casa durante l’assenza, tramite l’App dedicata, e di collegare il sistema d’allarme direttamente con le Forze dell’Ordine.

SCOPRI COME e approfitta della promo “ESTATE IN SICUREZZA”